Fabian Ruiz: scudetto e addio

Fabian Ruiz: scudetto e addio

Il centrocampista spagnolo è uno dei leader del Napoli da parecchie stagioni e quest’anno, sotto la guida di Spalletti, sta acquisendo sempre più importanza nello scacchiere dei partenopei con sei reti e tre assist a tabellino. È anche grazie alle sue prestazioni che il Napoli si trova in lotta per lo Scudetto con le due milanesi, ed è proprio il titolo di Campione d’Italia l’obiettivo principale di Fabian, che punta a lasciare un ottimo ricordo di sé prima di salutare il capoluogo campano. Non è mistero, infatti, che il calciatore voglia tornare in Spagna per misurarsi nuovamente nella Liga, ma in un top team. Barcellona, Real Madrid e Atletico Madrid sono pronti a scatenarsi in un’asta per accaparrarselo e metterlo al comando della manovra offensiva. Giuntoli, per ora, tace, ma è risaputo che, di fonte a un’offerta attorno ai 50 milioni, il giocatore con scadenza di contratto nel 2023 non sarebbe più intoccabile, anche perché le tre squadre spagnole potrebbero offrirgli un ingaggio ben più alto degli 1,8 milioni percepiti a Napoli. Ultimamente si è aggiunto ai pretendenti di Fabian anche l’Arsenal, dove Mikel Arteta vede nel centrocampista ex Betis il suo alter ego in campo ed è pronto a fare carte false per averlo, ma le possibilità sembrano ridotte al minimo a meno di un’offerta clamorosa al club.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *